Spettacolo Abbonamento

Vestire gli ignudi

info_spettacolo
Vestire gli ignudi
dal 1 al 10 dicembre 2017

venerdì e sabato ore 21:00 - domenica ore 17:30

Vestire gli ignudi
di 
Luigi Pirandello

Drammaturgia e Regia Giuseppe Argiro'

con Silvia Siravo, Massimo Reale, Renato Campese, Maurizio Palladino.

Note di Regia 

"Andate…. ditelo che questa morta qua non si è potuta vestire". Il dramma  di Ersilia è il dramma della dignità negata, di una donna costretta a subire le prevaricazioni di un mondo maschile, impietoso di fronte alle legittime richieste di un‘esistenza normale che salvaguardi l’integrità della persona. La protagonista, colpevole di aver ceduto alla bramosia del Console Grotti, diviene causa involontaria della morte della figlia del diplomatico e viene così licenziata. Ersilia assurgerà cosi a capro espiatorio, vittima sacrificale, eroina tragica, abbandonata anche da un presunto fidanzato, Franco Laspiga che ha giocato con i suoi sentimenti. A Ersilia non rimarrà che tentare il suicidio per riappropriarsi della sua identità.  Lo scandalo diverrà pubblico attraverso i giornali e si trasformerà in una vera gogna mediatica alla quale sarà impossibile sfuggire. Pirandello  si dimostra nostro contemporaneo nel raccontare, la  scarnificazione dell’io e l’impossibilità di ogni comunicazione relazionale. L’autore siciliano afferma il principio ineludibile del conflitto che esplode, in modo drammatico e senza possibilità di risoluzione  sulla scena

Giuseppe Argirò

Corporate Site - This is a contributing Drupal Theme
Design by WeebPal.