A Porte Chiuse

DAL 9 AL 18 NOVEMBRE 2018

A Porte Chiuse

di Jean-Paul Sartre

Adattamento e regia Gianni Leonetti

Con Camillo Ciorciaro, Elisa Novembrini, Eleonora Timpani E Stefano Mondini (In Voce)

A Porte Chiuse è forse l’antenato del popolare reality “Il grande fratello”?
In un’epoca dove tutto si consuma in fretta ed i social regnano sovrani, quindici minuti di celebrità, come avrebbe profetizzato Warhol, non si negano a nessuno. Quindi la frase più celebre del dramma sartriano“ L’inferno sono gli altri”, per i concorrenti del GF va rovesciata in “Il paradiso sono gli altri”, grazie ad una sorta di celebrità regalata dal voyeurismo dei telespettatori.
Sartre affermava che ognuno esercita su l’altro “lo sguardo di medusa” attirandolo e tentando di decostruirlo nella sua essenza. Ed è questo il “gioco” spudorato, crudele, a tratti curiosamente ironico che si gioca in A Porte Chiuse.

venerdì e sabato ore 21.00
domenica ore 17.30

A Natale scegli un regalo importante!

E dopo Natale, festeggia con noi il CAPODANNO!!

SERATA SPECIALE CAPODANNO con la commedia MOSTELLARIA di T. M. Plauto, adattamento e regia di Vincenzo Zingaro. Inizio spettacolo ore 22,00. BRINDISI di mezzanotte, BUFFET dolce, riffa con PREMI, FESTA con la compagnia e INTRATTENIMENTO musicale.

Costo del biglietto € 45,00.

I biglietti prenotati telefonicamente vanno pagati e ritirati al botteghino entro le ore 19,00 di domenica 29 dicembre; per quelli, invece, acquistati ONLINE o pagati con bonifico è possibile il ritiro la sera del 31 dicembre.